IL PREMIO COMEL

“L’alluminio è il materiale con il quale gli artisti dovranno confrontarsi, realizzando delle opere ispirate al tema scelto per la quinta edizione. Il Premio vuole richiamare l’attenzione sulle possibilità espressive, estetiche, comunicative e costruttive dell’alluminio, consolidare il rapporto tra impresa ed arte, creare una sinergia vitale e significativa tra pubblico e artisti, promuovere l’interculturalità tra i paesi dell’Unione Europea.”

Visualizza il Bando del Premio COMEL
IL CONCEPT

Perchè l’alluminio

L’alluminio pesa un terzo dell’acciaio. Può essere forgiato, modellato, laminato fino ad ottenere un foglio sottilissimo. Visivamente intrigante, l’alluminio non necessita di particolari finiture, ma la sua superficie può essere trattata con un’ampia gamma di rivestimenti, dalle verniciature alle anodizzazioni colorate. L’alluminio è facilmente riciclabile, con un costo energetico pari ad un ventesimo di quello necessario per la sua prima fusione. Un terzo dell’alluminio consumato oggi è prodotto riciclando rottami.

LEGGI LA PRESENTAZIONE

20x30 fondo bianco

0500

IL DETTAGLIO

Perchè 13 artisti

Perché l’alluminio è l’elemento chimico di numero atomico 13.

TUTTI GLI ARTISTI DEL PREMIO

Ecco l’arte che sposa ecologia e imprenditoria.

Arte e tecnologia allo Spazio COMEL

Il Premio d’arte COMEL 2015 e la lezione di Italo Calvino: la leggerezza

Ogni anno, per il premio, vengono selezionati 13 artisti e non si tratta di un numero casuale.

Il “Premio COMEL per l’Arte Contemporanea” è un progetto dell’azienda CO.ME.L. di Latina che, oltre a commercializzare metalli, si propone come valida realtà sociale e culturale.

LUCENTE ALLUMINIO

Premio COMEL Vanna Migliorin Arte Contemporanea

TUTTE LE NEWS