Project Description

I FINALISTI DEL PREMIO COMEL 2018

Simon Van Parys

Ghent, BELGIO
www.studiovanparys.com

I FINALISTI DEL PREMIO COMEL 2018

Simon Van Parys

Ghent, BELGIO
www.studiovanparys.com

CENNI BIOGRAFICI

Vive e lavora a Ghent, in Belgio. Espone dal 2008 in contesti internazionali. Forgiato in una combinazione di tecniche tradizionali e futuristiche, il suo lavoro è un tentativo di formare un’immagine del presente, in cui il mondo incontra la sua controparte digitale, risultante in un tema di progressione e accelerazione. Una riconciliazione tra l’astratto e l’elementale, è un’iniezione manuale nella dinamica virtuale. Il suo medium principale è la scultura, con le tecniche digitali 3d, il fotomontaggio e i paesaggi sonori elettronici. L’esperienza delle sue opere diventa un evento multisensoriale. La musica industriale pulsa attraverso gli altoparlanti incorporati mentre le tensioni concettuali disturbano le loro forme ibride.

OPERA IN CONCORSO

TELESTO, 2016

PITTURA - Pittura, fotomontaggio e rivestimento opaco applicato su alluminio autoalimentato
cm 100 x 50

Simon Van Parys ha creato un’opera di complessa e raffinata processualità, frutto di un progetto che unisce pittura, scultura, fotografia e installazione. Nel quadro Telesto, Van Parys ha usato infatti un fotomontaggio, particolare di una sua installazione, che si inserisce in modo coerente all’interno della composizione geometrica dipinta, dando impulso tridimensionale alla bidimensionalità della sua astrazione. L’artista mette dunque in dialogo le strutture di una possibile architettura che tagliano in modo dinamico un universo alternativo governato dalle sue coordinate aliene, in una prospettiva spezzata e inclinata in cui appaiono le presenze enigmatiche e metaforiche di strutture intrecciate realizzate dallo stesso artista: edifici di inquietanti porti interstellari che sorgono misteriosamente dal profondo dello spazio.

Lorenzo Canova

RICONOSCIMENTI

FINALISTA PREMIO COMEL 2018