Project Description

I FINALISTI DEL PREMIO COMEL 2018

Boryana Petkova

Sofia, BULGARIA
www.bpetkova.wixsite.com

I FINALISTI DEL PREMIO COMEL 2018

Boryana Petkova

Sofia, BULGARIA
www.bpetkova.wixsite.com

CENNI BIOGRAFICI

Nasce a Sofia, Bulgaria, nel 1985. Vive e lavora a Parigi. Diplomata presso l’Accademia Nazionale di Belle Arti di Sofia, nel 2011, e presso l’Accademia di Belle Arti di Valenciennes (Francia), nel 2015. Nello stesso anno vince il premio Pierre David-Weill dell’Accademia Francese. L’anno seguente viene selezionata per il Baza Award per l’arte contemporanea. Nel 2017 è premiata alla Biennale European Contemporary Art di Mulhouse (Francia). La sua opera si concentra principalmente sul disegno – come sequenza di pensiero, azione, risultato. Combina diverse discipline – video, fotografia, scultura, installazione e suono – esplorando la loro interazione con il disegno. Ha esposto principalmente in Europa.

OPERA IN CONCORSO

CONNECTED, 2018

PITTURA - matite, fogli di alluminio e tela
cm 15 x 15 ognuno/each

Connected scandisce una ritmicità modulare in cui le coordinate interne dell’insieme compositivo si attengono alla dimensione temporale e cosmica. L’intera costruzione si orienta verso dinamismi simultanei. Si percepisce un senso circolare costante, per il riferimento dei singoli dischi ad un trascorrere incessante del tempo. Questo inarrestabile incedere si concretizza nella determinazione di singolarità, tanto esistenziali quanto fisiche, esaltate dalla compartecipazione di grafite e alluminio. Le specificità materiche dei due elementi giocano, in tal caso, un ruolo significativo: una correlazione superficiale capace di effetti dinamici, in cui i termini della pittura si affrancano dal significato tradizionale per abbracciare orizzonti di ampio respiro, pur tenendo conto di linguaggi consolidati tra minimalismo e optical-art. Emerge, infine, una suggestione specifica sul tema dell’alluminio, le cui proprietà intrinseche hanno recentemente spinto ricercatori a sviluppare batterie energetiche in cui tale metallo viene combinato con la grafite. Un segno recente di sviluppo che determina la sostanziale coerenza di Connected, fosse anche inconsapevole, nel solco dei processi tecnici contemporanei.

Andrea Baffoni

RICONOSCIMENTI

FINALISTA PREMIO COMEL 2018