VINCITORI DEL PREMIO COMEL 20-21

VINCITORI DEL PREMIO COMEL 20-21

CONTAMINAZIONI E CITAZIONI:
Tra Classico e Moderno

CONTAMINAZIONI E CITAZIONI:
Tra Classico e Moderno

Opere in esposizione di The Bounty KillArt

Un giocoso andirivieni tra presente e passato in mostra allo Spazio COMEL Arte Contemporanea di Latina dal 18 giugno al 3 luglio con “Contaminazioni e Citazioni – Tra Classico e Moderno”, la personale del collettivo torinese The Bounty KillArt, vincitore di Legami in Alluminio, l’ottava edizione del Premio COMEL.
Come afferma il critico d’arte e scrittore, nonché curatore scientifico della mostra, Giorgio Agnisola quello dei The Bounty KillArt “È un mondo […] segnato dal continuo rimando a speculazioni intellettuali, divertissement, spunti meditativi, fondati nel tessuto elastico, permeabile, metamorfico della composizione”.
Ed è proprio la citazione di celebri opere classiche investite di una verve, a volte ironica, a volte irriverente e altre volte dissacrante, che caratterizza il lavoro del collettivo. Una vera e propria montagna russa che porta l’osservatore tra i picchi dell’arte classica e quelli della cultura pop. Il visitatore della mostra infatti si divertirà a scovare le citazioni tratte da film, videogiochi e serie tv che diventano uno spunto per dare ulteriore significato a sculture celebri come la Paolina Borghese del Canova o il Discobolo di Mirone, per citarne solo un paio.

Abilità tecnica, osservazione acuta e caustica dell’oggi e il gioco, tutto in una mostra inaugurata sabato 18 giugno alle ore 18.00 e aperta al pubblico tutti i giorni dalle 17 alle 20 fino al 3 luglio.

Scarica il catalogo