Project Description

I FINALISTI DEL PREMIO COMEL 2022

Alejandra Ruddoff

Berlino, GERMANIA
www.ruddoff.de

I FINALISTI DEL PREMIO COMEL 2022

Alejandra Ruddoff

Berlino, GERMANIA
www.ruddoff.de

CENNI BIOGRAFICI

Ha studiato scultura laureandosi all'Università del Cile nel 1985. Ha proseguito la sua formazione specializzandosi, grazie a una borsa di studio del Servizio Tedesco di Scambio Accademico (DAAD), presso l'Accademia di Belle Arti di Monaco di Baviera. Ha realizzato svariate opere di grande formato poste in luoghi pubblici sia in Cile sia in Germania, tra queste c’è "Homage to the Wind", installata presso la Panamericana Road, annoverata tra i "500 Artworks Worth theTrip" (Phaidon, NewYork, NY 2018). Nel 2019 è stata nominata membro dell'Accademia di Belle Arti del Cile. Dal 2009 vive come artista freelance a Berlino
Al centro dell’indagine artistica di Rudoff c’è il rapporto tra materia, tempo e cambiamento. La scultura non è il fermo-immagine di un momento, ma la descrizione di un processo, che segue le leggi della Natura osservate dal punto di vista umano. L’artista sviluppa un linguaggio formale che esprime allo stesso tempo la descrizione plastica dei momenti e del lungo periodo, nella ricerca continua di una sorta di “momento di Verità”.

OPERA IN CONCORSO

GRENZSIGNALE, 2004

SCULTURA - Fusione in alluminio
cm 39 x 49 x 19

Con la bella fusione Grenzsignale, Alejandra Ruddoff mostra tutto il fascino della ciclicità del tempo e del suo infinito fluire, temi ricorrenti nel suo percorso artistico “L’opera d’arte Grenzsignale è incentrata sulla contemplazione del continuo spostamento nello spazio e nel tempo e la caducità del momento. La sua forma come movimento concentrico e continuo suggerisce un eterno infinito che rappresenta lo scorrere del tempo incarnato nell’alluminio”.

RICONOSCIMENTI