La Giuria del Premio COMEL per l’anno 2013 è composta da:

  • Giorgio Agnisola – critico d’arte e saggista.
    Si occupa di rapporti tra letteratura, arte e psicologia. Collabora dal 1990 alle pagine culturali del quotidiano ‘Avvenire’ e in particolare alla pagina ‘Arte’. È membro societaire dell’Associazione Internazionale Critici d’Arte.
    È consulente della Cei per l’arte sacra contemporanea. Insegna Arte sacra presso la Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale, presso cui è altresì condirettore della Scuola di Alta Formazione di Arte e Teologia.
  • Gregorio Botta – artista.
    Le sue mostre personali sono state allestite anche in spazi pubblici, come i Magazzini del Sale in piazza del Campo a Siena e il Loggiato San Bartolomeo di Palermo. Ha partecipato a due Quadriennali e a importanti mostre collettive.
    Sue opere sono nelle collezioni del Mart di Rovereto, del Musma di Matera, della Bce di Francoforte, della Certosa di Padula e in altre raccolte pubbliche e fondazioni.
  • Agnès Martin – direttore fondatore della St. Stephen’s Cultural Center Foundation.
    La missione della St.Stephen’s Cultural Foundation è quella di organizzare eventi al fine di creare un centro, fulcro di eventi culturali per la comunità della scuola e per la comunità di Roma in generale.
    Fondata a Roma nei primi anni 1960, la St.Stephen’s School ha sempre favorito i talenti culturali e artistici del corpo studentesco. La percentuale straordinariamente elevata di attori, registi, danzatori fotografi, musicisti, scrittori e artisti tra il loro corpo alunni conferma questo fatto.