Il premio del Pubblico 2017 è stato conferito all’artista Emilio Alberti, per l’opera Tempesta (Onda).
Il suo lavoro ha conquistato letteralmente i visitatori, incluso i giovani studiosi giunti numerosi presso lo Spazio COMEL, sia dall’Università sia dal Liceo Artistico della città.

ALBERTIEmilio Alberti è nato nel 1952 in provincia di Como. La sua ricerca attraversa pittura, scultura e installazione. Esordisce nel 1976 ad Art Basel. Al suo attivo un’ampia attività espositiva con mostre personali e significative presenze in rassegne internazionali di rilievo. È fondamentale nel 1991 l’incontro con il critico Pierre Restany. Il suo percorso artistico è caratterizzato dalla contaminazione di linguaggi diversi e differenti espressioni artistiche. Collabora spesso con poeti, musicisti e artisti di altre discipline. La continua ricerca e sperimentazione lo portano ad elaborare una tecnica personale fatta di stucchi e lamina di alluminio fin dal 2005.